Dieta senza carne? Si può.



E’ sempre più diffusa la dieta priva di carne. Nutrizionisti e pediatri sembrano essere sempre più propensi verso un regime alimentare che non considera la carne tra gli alimenti. Ma andiamo nello specifico.
I vegetariani in Italia sono 7 milioni ma si prevede che arriveranno a quota 30 milioni entro il 2050. Se dietro alla scelta del vegetarianesimo c’è spesso una ragione ideologica, oggi i nutrizionisti ne individuano anche l’aspetto salutare.

La dieta verde in sostanza, giova alla salute ed è consigliata anche per i bambini. Secondo una ricerca infatti, sottoponendo i bambini ad una dieta priva di carne, si riesce a renderli più immuni ai rischi delle malattie del benessere tipiche del mondo occidentale.
Un ulteriore studio poi mette in evidenza che la dieta verde non solo è sconsigliabile alle donne incinta, ma anzi, tutto il contrario.  In gravidanza una dieta priva di carne darebbe più acido folico, indispensabile per  lo sviluppo cerebrale del nascituro.
Dunque è da sfatare la credenza secondo cui senza carne non si può vivere?
A quanto pare si. C’è però da dire che chi decide di eliminare carne dal proprio regime alimentare,  deve saper bilanciare bene i diversi alimenti. Questo perchè l’organismo non subisca carenze particolari.