Le calorie del gelato di soia



Il gelato di soia è un’alternativa interessante al gelato tradizionale, preparto con estratti di soia e ingredienti di origine vegetale. E’ ideale per chi sta seguendo una dieta, ma anche per chi è intollerante al lattosio, per i diabetici, e per i vegetariani. Oltre al ridotto apporto calorico, è privo di colesterolo e ha una buona quantità di fibre alimentari.

Gelato di soia calorie

Un cono medio di gelato alla soia ha 60 calorie (102 Kcal ogni 100 g). Dunque l’apporto calorico è di molto inferiore al gelato tradizionale. I grassi, inoltre, sono di origine vegetale e gli zuccheri sono in bassa percentuale.

Gelato di soia alla vaniglia ricetta

Ingredienti

4 cucchiai di agar agar

200 ml di succo di mela senza zuccheri aggiunti

100 g di farina di mandorle

400 ml di latte di soia

1 pizzo di sale

2 fialette di vaniglia

50 ml di olio di mais (biologico)

Preparazione

Mescolare il succo di mela con l’agar agar e portare ad ebollizione a fuoco medio. Lasciate sobbollire per 5 minuti. Una volta raffreddato, aggiungete la farina di mandorle e il latte di soia. Dopo qualche minuti unite anche le fialette di vaniglia e mescolate bene.

Sempre mescolando aggiungete l’olio versandolo a filo e versate il composto così ottenuto in una gelatiera, se l’avete, o in una teglia di metallo. Riponete in freezer per 3 ore.

Gelato di soia fa ingrassare?

La risposta è piuttosto semplice. Il gelato di soia, per quanto sia ipocalorico, se mangiato in quantità eccessive fa ingrassare. Come sempre il buon senso, anche quando si parla di alimenti dietetici, non deve mai mancare!